BIMA Px80 / E / R

BIMA Px80 – Programma di macchina individuale

Con la nostra serie a portale a struttura modulare BIMA Px80 vi offriamo la soluzione economica per far fronte con flessibilità, precisione e rapidità alle esigenze dei vostri clienti – un chiaro vantaggio rispetto alla concorrenza. Investite nel futuro nella nostra tecnologia a configurazione ergonomica.

Con la macchina a portale per elevate prestazioni BIMA Px80 si creano per le vostre applicazioni soluzioni nuove e particolarmente innovative:

  • per mezzo della testa dinamica del robot sono possibili senza problemi lavori nella 3^ dimensione: i vostri prodotti possono essere configurati liberamente e realizzati con facilità. A seconda del compito di lavorazione alcuni gruppi ausiliari possono essere soppressi, il vostro costo unitario viene abbassato.
  • La creazione di elementi a configurazione libera con giunzione zero per mezzo del sistema brevettato Laser Edging IMA vi permette di realizzare prodotti di alta qualità e d'impatto ottico omogeneo senza fenomeni d'invecchiamento o di usura. E tutto questo con vantaggi insuperabili: la disponibilità della macchina aumenta con l'eliminazione dei tempi di riscaldamento e d'incollaggio e dei laboriosi intervalli di pulizia – un vero punto in più rispetto ai gruppi d'incollaggio convenzionali.
  • L'impiego idoneo dell'energia laser e l'aspirazione e il filtraggio integrati contribuiscono ad un significativo decongestionamento dell'ambiente.
  • Il nuovo ed innovativo gruppo di rifinitura AEK (brevetto IMA) accomuna la fresatura a livello, la trafilatura di profilati e quella piatta in un solo gruppo. E tutto questo con la regolazione automatica di tutti i parametri che si trovano sullo sfondo nel sistema di controllo.
  • Il laborioso allestimento manuale dei gruppi è eliminato: si evitano in tal modo costose parti mancanti, l'impegnativa complicata introduzione di pezzi da lavorare diventa superflua grazie ai perfetti risultati della finitura. Per mezzo della lavorazione sovrapposta di formato e bordo sul tavolo tandem, della lavorazione sincronizzata di geometrie complesse ed eventuali lavorazioni pendolari, la disponibilità della vostra macchina aumenta enormemente. E così in modo significativo anche la vostra produttività. La serie BIMA Px80 può adattarsi con facilità alle esigenze produttive individuali. A disposizione vi sono infinite possibilità di equipaggiamento.

Tipologie

  • BIMA Px80: pantografatura, foratura
  • BIMA Px80 E: bordatura o Laser Edging
  • BIMA Px80 R: lavorazione con 5° asse

Gruppi di lavorazione

Dati tecnici

AMBITO DI LAVORO  
X 2 x 2500 (5100) mm
2 x 3250 (6600) mm
Y 1400 mm
1800 mm
2200 mm
Z
(incl. attrezzi di serraggio)
225 mm
MACCHINA  
Mandrino principale (fun-zionamento S6) a scelta 10 kW o 18 kW
Cambiautensile a 18 pos. semovente in dire-zione X e Z

a 8, 18 pos. semovente in di-rezione X

fino a 90 pos. stazionario
Asse C Asse C 360° interpolare
Mandrini portapunta vert. 14/21/25/PPU
Mandrini portapunta orizz. max. 12
Bordatura –,–
Numero dei bracci di ap-poggio 6/8/10/12
AMBITO DI LAVORO  
X 2 x 2500 (5100) mm
2 x 3250 (6600) mm
Y 1400 mm
1800 mm
2200 mm
Z
(incl. attrezzi di serraggio)
225 mm
MACCHINA  
Mandrino principale (fun-zionamento S6) a scelta 10 kW o 18 kW
Cambiautensile a 18 pos. semovente in dire-zione X e Z
a 8, 18 pos. semovente in di-rezione X
fino a 90 pos. stazionario
Asse C Asse C 360° interpolare
Mandrini portapunta vert. 14/21/25/PPU
Mandrini portapunta orizz. max. 12
Bordatura VT 100 o laser diodi
Numero dei bracci di ap-poggio 6/8/10/12
AMBITO DI LAVORO  
X 2 x 2500 (5100) mm
2 x 3250 (6600) mm
Y 1400 mm
1800 mm
2200 mm
Z
(incl. attrezzi di serraggio)
350 mm
MACCHINA  
Mandrino principale (fun-zionamento S6) 16 kW
Cambiautensile a 18 pos. semovente in dire-zione X e Z
a 8, 18 pos. semovente in di-rezione X
fino a 90 pos. stazionario
Asse C Testa a 5 assi cardanica
Mandrini portapunta vert. 14/21/25/PPU
Mandrini portapunta orizz. max. 12
Bordatura VT 100 o laser diodi
Numero dei bracci di ap-poggio 6/8/10/12

Con riserva di modifiche e migliorie tecniche. Sono da ritenersi vincolanti il testo dell’offerta o la conferma d’ordine.

Le fotografie possono mostrare la macchina priva di dispositivi di protezione che sono comunque compresi nella fornitura. Le fotografie possono mostrare opzioni non comprese nel modello base.